Compito della scuola dell’infanzia è di arricchire l’esperienza del bambino, passando da un impulso disordinato e dispersivo ad un ritmo ordinato e costruttivo, che favorisca la crescita. Inoltre, essa aiuta il bambino ad organizzarsi e ad organizzare la realtà che lo circonda.

I laboratori nella scuola dell’infanzia rappresentano occasioni di apprendimento e di valorizzazione dell’operatività del bambino. Il laboratorio diventa luogo “specializzato”, dove si svolgono attività e giochi, in cui è possibile curiosare, provare e riprovare, concentrarsi, esplorare, cercare delle soluzioni, agire con calma senza alcuna richiesta di prestazione.

Le attività proposte si rivolgono sia a gruppi omogenei per età che eterogenei, con l’obiettivo principale di risvegliare nel bambino “il piacere di fare” e del “mettersi alla prova”. Nel corso degli anni si è cercato di strutturare ed organizzare progetti diversi fra loro, come ad esempio nel laboratorio di psicomotricità, di musica, di arte e di teatro.

In tal modo il “nostro laboratorio” aperto a molteplici esperienze, ha cercato di stimolare l’esperienza di apprendimento.

834 Visite totali, 0 visite odierne

Leave a Comment